FILI DI SOSPENSIONE E DI BIOSTIMOLAZIONE

I fili di sospensione viso rientrano tra le tecniche più innovative per aumentare il tono e l’elasticità della pelle e rivitalizzare i tessuti. Sono quindi una valida alternativa al lifting chirurgico del viso.

I fili di sospensione viso non richiedono alcuna incisione in quanto vengono utilizzati particolari aghi che permettono l’introduzione dei fili in sede ipodermica.

I fili di sospensione viso si applicano in ambulatorio e con una anestesia locale applicata nelle zone di entrata ed uscita del filo. Si disegnano sul viso le aree da trattare poi si procede all’inserimento di aghi sottilissimi. All’interno di questi aghi sono presenti dei fili altrettanto sottili di materiale sicuro, anallergico e biocompatibile. Una volta posizionati si procede quindi a tirare i fili per ottenere il massimo effetto di trazione, successivamente i fili vengono tagliati a misura.

I fili di sospensione mirano a migliorare:

  • l’elevazione delle guance e degli zigomi
  • la definizione del contorno del viso
  • la riduzione del sottomento
  • il ringiovanimento del collo

A seconda del livello di cedimento della cute vengono inserite due tipologie differenti di fili:

  • Fili riassorbibili di Biostimolazione
  • Fili di Sospensione viso per la Biorivitalizzazione

I materiali utilizzati sono completamente riassorbibili questo garantisce la naturalezza del risultato, con progressivi e fisiologici cambiamenti della pelle e del volto.

Appena terminato il trattamento il paziente non presenta alcun segno visibile tranne un leggero rossore che scompare in pochi minuti ed eventuali gonfiori, piccoli edemi ed irregolarità scompariranno spontaneamente nel giro di pochi giorni.

Si può pertanto riprendere le normali attività quotidiane senza alcuna limitazione non essendo necessaria nessuna medicazione.